preventivo2

pulizia-pannelli-fotovoltaici

A differenza dell’acqua comunemente utilizzata per la pulizia delle superfici, l’acqua osmotizzata è completamente priva di impurità. Gli ioni caricati in essa presenti attraggono e dissolvono le particelle ed i residui di sporco, lasciando la superficie dei tuoi pannelli perfettamente tersa, priva di aloni e di fastidiose striature.

Ecco perchè Puligamma utilizza esclusivamente acqua osmotizzata per la pulizia dei pannelli fotovoltaici. Attraverso il nostro innovativo metodo di pulizia, rendiamo impermeabili i tuoi pannelli da qualsiasi tipo di sporco, assicurandoti così il massimo rendimento dei tuoi pannelli fotovoltaici.

E’ questo il segreto per ottenere il massimo risultato dalla pulizia dei tuoi pannelli fotovoltaici e migliorare il rendimento del tuo impianto.

La corretta manutenzione degli impianti fotovoltaici richiede la pulizia periodica dei pannelli che sono costruiti con materiali resistenti agli agenti atmosferici, ma il loro lavaggio resta sempre necessario.

Con il passare del tempo sull’impianto si depositano polvere e sporco di tutti i tipi (come per esempio gli escrementi degli uccelli o insetti) che ne compromettono la resa e la produzione di energia.

I vetri di copertura, infatti, se non sono tersi non riescono a catturare pienamente i raggi del sole ed a produrre al massimo delle potenzialità.

E’ importante ricordare che:

  •  Il lavaggio dei pannelli è importante durante tutto l’anno perché la pioggia, che pulisce naturalmente non basta ad eliminare la polvere e lo sporco.
  • Per evitare ogni perdita di rendimento è necessario lavare il vetro del pannello con acqua demineralizzata.
  • Il nostro trattamento è eseguito con acqua osmotica, cioè pura al 100%, prodotta per questo scopo da macchinari ad osmosi inversa e con l’ausilio di personale qualificato.

Consigliamo di eseguire il lavaggio almeno 2 volte l’anno, per non rischiare di non sfruttare al massimo la resa di un impianto che varia tra il 15 e il 20%.